Il Licenziamento individuale - GEMA Business School

Il Licenziamento individuale

Obiettivi

  • orientarsi sulla normativa di riferimento illustrata ed esaminata in aula
  • applicare la norma sulla base delle specifiche esigenze aziendali
  • essere in grado di gestire in maniera efficace tutte le problematiche gestionali che attengono al licenziamento individuale, anche per quanto riguarda gli aspetti retributivi e amministrativi

Metodologia didattica
L’esposizione della normativa di riferimento e della giurisprudenza in materia sarà accompagnata da continui riferimenti pratici ed esempi di gestione amministrativa. Ampio spazio sarà dedicato alle domande dei partecipanti.

Relatori
Adriano Majolino

Destinatari

  • Responsabili del personale
  • Responsabili ed Addetti di Gestione e Amministrazione del personale
  • Responsabili ed Addetti Uffici Legali
  • Consulenti del lavoro

Data d’inizio
Su richiesta

Durata
1 g.

Orario
Registrazione dei partecipanti ore 9.15
Dalle ore 9.30 alle ore 17.00

Sede
GEMA Business School – Via Umberto Quintavalle, 100 – 00173 Roma

Quota di partecipazione
€ 450,00 (iva esclusa)

Il corso si attiverà al raggiungimento di un minimo di partecipanti.

Documentazione

Slide e riferimenti normativi a cura del relatore.

Programma
Il licenziamento per giustificato motivo oggettivo

  • Analisi aggiornata dei presupposti, delle nuove procedure e delle casistiche col conforto di dottrina e giurisprudenza

Il licenziamento per giustificato motivo soggettivo

  • Analisi aggiornata dei presupposti e delle casistiche col conforto di dottrina e giurisprudenza

Il licenziamento per giusta causa

  • Analisi aggiornata dei presupposti e delle casistiche col conforto di dottrina e giurisprudenza

La risoluzione per mutuo consenso
La risoluzione del contratto a tempo determinato

  • Licenziamento
  • Dimissioni

Il licenziamento del dirigente

  • La giustificatezza
  • Il costo

Le Particolarità del licenziamento

  • Forma
  • Problematiche legate alle notifiche
  • Procedure
  • Impugnazione

Il licenziamento disciplinare

  • La contestazione disciplinare (forma e sostanza)
  • L’irrogazione di sanzione (forma e sostanza)
  • Le varie tipologie di sanzioni esistenti
  • Strumenti di difesa del dipendente

L’illegittimità del licenziamento

  • La tutela reale
  • La tutela obbligatoria
  • La revoca del licenziamento

La risoluzione del rapporto nel lavoro autonomo coordinato e continuativo (cococo/cocopro)

Le dimissioni

Gli incentivi all’esodo

La transazione in occasione della cessazione del rapporto di lavoro

  • Diritti disponibili
  • Forma e cautele
  • Sedi
  • Impugnazione
  • Transazione novativa
  • Imponibilità fiscale e previdenziale

Gli aspetti retributivi e amministrativi

  • Preavviso di licenziamento/dimissioni e indennità sostitutiva
  • Interessi e rivalutazione
  • La compensazione, con la retribuzione e il TFR, dei crediti del datore di lavoro
  • Le comunicazioni obbligatorie
Lascia un commento