L'apprendistato dopo il Jobs Act - GEMA Business School

L’apprendistato dopo il Jobs Act

Presentazione
Il corso illustra le principali novità dell’apprendistato dopo il Job Act
Relatori
Paolo Bonini
Destinatari
  • Responsabili del personale.
  • Responsabili e/o addetti Gestione e Amministrazione del Personale.
  • Consulenti del lavoro.
Data d’inizio
15 Giugno 2016
Durata 1/2 g. (14.00 – 17.30)
Orario Dalle ore 14.00 alle ore 17.30
Quota di partecipazione
€ 310,00 (iva esclusa) € 450,00 (iva esclusa) Per chi effettua l’iscrizione contemporanea anche al corso “Contratto a tempo determinato – le novità dopo il Job Act”  15 giugno dalle ore 9.30 alle ore 13.00.
Documentazione Slide a cura del relatore.
Programma
Natura del contratto di apprendistato e le tre tipologie regolamentate dalla legge. Apprendistato professionalizzante.
  • Costituzione del rapporto: lettera di assunzione e redazione del piano formativo individuale
  • Numero massimo in rapporto ai dipendenti qualificati
  • Obbligo formativo: ruolo e limiti delle disposizioni regionali e disposizioni contrattuali:
    • conseguenze in caso di mancata o insufficiente formazione
    • ruolo del tutor
  • Gestione del rapporto:
    • compatibilità con le diverse tipologie: apprendistato stagionale, apprendistato part time.
    • inquadramento contrattuale
    • assenze ed effetti sulla durata del periodo formativo
    • risoluzione del rapporto durante ed alla fine del periodo di apprendistato
    • obbligo di conferma e stabilizzazione.
  • Aspetti assicurativi e previdenziali- agevolazioni per le piccole imprese.
  • Il sistema duale dell’Apprendistato nel Jobs Act
 
Lascia un commento