Strategie di marketing aziendale: 5 modi per imporsi sul mercato

22 Maggio 2019
Strategie di marketing aziendale: 5 modi per imporsi sul mercato

Strategie di marketing aziendaleL’obiettivo del marketing è quello di connettere il valore dell’azienda alla giusta base di clienti e imporsi sul mercato.

Ecco perché lo sviluppo delle giuste strategie di marketing aziendale è un aspetto cruciale, in particolar modo per le piccole imprese: in ballo c’è la capacità di emergere all’interno del proprio segmento di riferimento e incrementare il business.

Cosa c’è dietro una strategia di marketing aziendale di successo?

Il punto di partenza di una strategia di marketing aziendale è l’elaborazione di una piano di marketing coordinato. Il marketing è un processo (e non un evento) che si sviluppa a partire dalla pianificazione degli obiettivi aziendali per individuare le strategie di marketing più idonee a raggiungerli con le risorse disponibili. A determinare il piano è la risposta alle seguenti domande:

  • Quali sono gli obiettivi aziendali;
  • Qual è il target di riferimento;
  • Chi sono i concorrenti;
  • Cosa distingue l’azienda dalle altre;
  • Come raggiungere il target ideale e gli obiettivi.

L’ultimo passaggio del piano è quello dedicato alla definizione delle strategie – il cosiddetto marketing mix – più idonee a raggiungere gli obiettivi aziendali.

5 esempi di strategie

Ma passiamo direttamente alla fase strategica. Ecco alcune delle strategie di marketing per aziende con il miglior ritorno sull’investimento e alcuni consigli su come utilizzarle al meglio.

  1. Content Marketing – È il processo di creazione e pubblicazione di contenuti validi, pertinenti e coerenti per attrarre un pubblico definito. Nel lungo termine garantisce una crescita sostenibile di visitatori, lead e clienti.
  2. PPC Advertising – È il necessario complemento al Content Marketing (più focalizzato sulle ricerche organiche) che consente di intercettare traffico rilevante e di valore.
  3. Social Media Marketing – È lo strumento ideale per espandere la rete di contatti e potenziali clienti e garantire al brand il massimo della visibilità online.
  4. Email Marketing – L’email rimane il canale di conversione più alto per l’interazione con i lead e un ottimo modo per fidelizzare il cliente e invogliarlo al ritorno.
  5. Affiliate Marketing – Un altro strumento utilissimo per promuovere l’offerta su nuovi mercati che sfrutta un programma di affiliazione su piattaforme già consolidate.

Per approfondire tutte le strategie di marketing aziendale per acquisire nuovi clienti, rafforzare la brand identity o migliorare la brand reputation potete affidarvi al Master in Marketing Management proposto da GEMA Business School.


Leggi anche

Quali sono i pilastri del Project Management?

Il termine inglese Project Management indica la gestione dei progetti, un’attività essenziale…

Come diventare copywriter nell’era del Digital Marketing

Scrivere è la tua passione? Stai pensando di trasformarla in una professione?…

Chi è il Risk Manager, cosa fa e come diventarlo

Nel business il rischio è una costante, tanto più in contesti complessi…
Richiedi Informazioni

    Iscriviti alla newsletter