Home » Blog » Gestione e Sviluppo Risorse Umane » L’evoluzione nella gestione delle Risorse Umane: ecco come affrontare il cambiamento

gestione risorse umane come cambiano

L’evoluzione nella gestione delle Risorse Umane: ecco come affrontare il cambiamento

gestione risorse umane come cambianoDiffusione dello smart working, miglioramento della collaborazione e modernizzazione della gestione delle Risorse Umane: sono le indicazioni per le aziende italiane fornite da Cornerstone e IDC (International Data Corporation), raccolte nello studio “Future People: le postazioni di lavoro nell’era della Trasformazione Digitale”, condotto su 1352 professionisti dell’HR e business manager in 16 paesi europei.

Come cambia la gestione delle risorse umane

Il rapporto evidenzia come l’avvento dell’era digitale abbia imposto negli ultimi anni – con l’affermarsi di nuove tendenze ed esigenze – una profonda esigenza di rinnovamento nel mondo del lavoro, dalla formazione al lavoro flessibile, dalla leadership alla gestione delle performance, alla gestione delle HR. Per quest’ultime, in particolare, lo studio evidenzia come sia ancora diffusa una nozione piuttosto tradizionale da parte dei manager in Italia: la selezione (51%), la formazione (40%) e la gestione dei dipendenti (36%) restano infatti i compiti più attribuiti alle Risorse Umane, ma emerge sempre di più l’esigenza di introdurre nuove responsabilità e opportunità di crescita per il settore che vengono da nuove aree come l’analisi delle performance dei dipendenti (43%), la disponibilità di migliori strumenti di self-service (34%), la modellizzazione dei percorsi di crescita e l’educazione alla leadership (34%).

Vuoi diventare un esperto delle Human Resources?
Chiedi la brochure del Master in Amministrazione e Gestione Risorse Umane

 Quali sono le nuove competenze necessarie

Queste indicazioni suggeriscono come i manager riconoscano un ruolo sempre più strategico e analitico alle Risorse Umane, che in futuro – secondo quanto evidenziato dai manager HR in Italia – potrebbero giocare un ruolo fondamentale nella gestione delle candidature in digitale, nella creazione di previsioni e valutazioni approfondite sulle competenze e sui talenti, nella pianificazione delle risorse e nella semplificazione delle procedure burocratiche.

Adeguarsi a questo cambiamento nella gestione delle Risorse Umane richiede di investire nella formazione delle competenze professionali necessarie. Per questo, con il suo Master in Risorse Umane, GEMA Business School fornisce tutti gli strumenti utili per confrontarsi con le nuove esigenze nel mondo del lavoro.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.