Home » Blog » Marketing, Comunicazione e Management » L’importanza di pianificare una strategia sui social media

social-media-marketing

L’importanza di pianificare una strategia sui social media

Pianificare una strategia sui social media

Pianificare una strategia di social media marketing è ormai una priorità per le aziende che operano nelle più diverse tipologie di mercato. I social media sono uno strumento di comunicazione e marketing ideale per promuovere prodotti o servizi, per rendere visibile (talvolta in anteprima) le campagne pubblicitarie, per creare promozioni ad hoc, ecc. Ma essere presenti sui social, oggi, non basta: per realizzare gli obiettivi di promozione aziendale occorre saper pianificare efficaci strategie social.

L’importanza delle competenze in social media marketing

I social network, infatti, hanno il compito di andare oltre le frontiere a cui è arrivato il marketing tradizionale. I canali social sono un ottimo strumento per entrare in contatto con i clienti, capire come interagiscono con il brand, seguire il loro umore e le loro reazioni e intervenire per modificarne il mood. Ascoltare diventa un ottimo modo per creare un canale alternativo di customer care. In poche parole pianificare una strategia sui social media vuole dire comunicare, interagire, prestare attenzione e fornire assistenza.

Ecco perché, tra le tante competenze e specializzazioni che oggi sono largamente richieste dalle aziende, quelle su social media marketing e comunicazione digitale sono ormai fondamentali. Sviluppare il rapporto con la clientela ed incrementare le vendite sono ormai obiettivi che dipendono dalla capacità delle aziende di costruire strategie di social media marketing convincenti, concentrate sul coinvolgimento degli utenti – sempre più difficili da avvicinare. Ecco qualche suggerimento su come diventare un social media manager.

Strategia social: 4 passaggi per pianificarla

Pianificare una strategia sui social media può essere una vera sfida. Di sicuro è un’operazione da non sottovalutare e solitamente viene attuata sui principali canali social in Italia: Facebook, Instagram, Linkedin e Twitter. Ma scopriamo passo dopo passo come realizzare una strategia vincente.

1° Step – Impostare la strategia in linea con gli obiettivi di marketing aziendali

È difficile fare progressi significativi se non si sa dove andare. Se vogliamo pianificare una campagna di marketing efficace sui social media, è estremamente importante che gli obiettivi della campagna social siano allineati con gli obiettivi generali dell’azienda. Per questo, è fondamentale impostare gli obiettivi osservando il quadro generale e chiedendosi in che modo i social media possono contribuire a raggiungere gli obiettivi principali di marketing: ad esempio incrementando la brand awareness, generando nuovi leads, aumentando il ROI o portando utenti sul sito.

2° Step – Identificare l’audience

Identificare e analizzare il comportamento dell’audience di riferimento è fondamentale per capire come e chi acquista i prodotti del brand, a quale fascia d’età riferirsi e come coinvolgerla. Studiare i dati demografici dei canali social per ricercare i canali più correlati ai propri obiettivi, dunque, è uno dei passi fondamentali di una social strategy.

3° Step – Tradurre gli obiettivi in interventi specifici

Una volta tradotti gli obiettivi della tua azienda in obiettivi social e individuato il target di riferimento, il passo successivo è pianificare le azioni specifiche da intraprendere per raggiungere gli obiettivi della strategia social e valutare le metriche social (metriche di vanità o metriche di coinvolgimento) associate ai tuoi obiettivi generali. Scegliete se è più importante per voi aumentare la reach, i click o i like oppure migliorare l’engagement o il sentiment, e valutate gli interventi specifici per raggiungere questi specifici obiettivi.

4° Step – Misurare i risultati

Ultimo ma non meno importante, dopo aver impostato la strategia social è fondamentale misurare i risultati per sapere se, come e dove intervenire per correggere il tiro. Apportare continue modifiche e adattare obiettivi e strategie ai risultati ottenuti è un ulteriore elemento indispensabile nella pianificazione.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.