Risorse umane: cos'è il People Management

8 Marzo 2023
Risorse umane: cos'è il People Management

Negli ultimi tempi si parla sempre più spesso del tema della gestione delle relazioni umane in ambito aziendale. Un’importante serie di elementi come lil ricorso al lavoro da remoto su larga scala e il fenomeno delle “grandi dimissioni” (the Great Resignation) hanno contribuito a sollevare un dibattito molto sentito, su temi probabilmente troppo a lungo ignorati. Che importanza ha la componente umana all’interno di un’azienda? Come valorizzarla al meglio? Come creare un ambiente di lavoro che sia veramente motivante, meritocratico e coinvolgente? Questo dibattito ha portato molti a reinterpretare la concezione delle Risorse Umane in senso classico. Si fa strada una nuova concezione, quella del People Management.

 

Risorse Umane e People Management

L’espressione “risorse umane” solitamente viene utilizzata per indicare l’insieme di persone che opera all’interno di un’organizzazione. In quest’ottica, le persone corrispondono a una delle risorse fondamentali per lo svolgimento delle attività di business. Il personale è un elemento come altri, una risorsa da gestire come si gestiscono le materie prime, i finanziamenti, o gli spazi della produzione, fondamentalmente, nell’ottica di aumentare i profitti. In questo senso, il People Management segna un importante cambio di passo. I bisogni e le esigenze individuali possono, e devono, essere messe un passo avanti al profitto. Questo non intaccherà i profitti, al contrario: le persone sono guidate dalle emozioni e sono le persone che guidano le performance. I lavoratori si sentiranno parte attiva e vitale del successo dell’azienda di cui fanno parte. Le persone che si sentono realizzate, che si trovano a operare un ambiente di lavoro stimolante, che vedono valorizzati i loro talenti e che riescono a ottenere il giusto bilanciamento tra vita lavorativa e vita professionale saranno più produttive. Daranno più volentieri il loro contributo sul posto di lavoro e resteranno fedeli all’azienda negli anni.

 

Il ruolo e le mansioni del People Manager

La figura incaricata di gestire il coinvolgimento e la partecipazione di ogni individuo in ambito lavorativo è il People Manager. Questa figura rappresenta una nuova sintesi tra l’HR Manager e il Leader. Collaborerà con il reparto HR per quanto riguarda le operazioni di recruiting, con l’obiettivo di attirare nuovi talenti in azienda. Si occuperà di instaurare relazioni umane basate sulla fiducia, creando un sistema premiante. Coordinerà al meglio il personale, con lo scopo di implementare serenità e produttività, gestendo eventuali conflitti e regolando i flussi di lavoro. Dovrà identificare le esigenze più specifiche di ogni dipendente, cercando di garantire i massimi benefici a ogni individuo. A tal fine, dovrà conoscere punti di forza e debolezze di ogni dipendente, conversando e proponendo test di autovalutazione. Per svolgere questa mansione occorre essere dotati di una spiccata intelligenza emotiva, di empatia e di forte capacità d’ascolto, di ottime facoltà di analisi e di mediazione.

 

Il People Management per motivare un team

La facoltà di leadership di un People Manager emergerà soprattutto dalla sua capacità di motivare i collaboratori di un’organizzazione. Diverse ricerche hanno dimostrato che non sono gli stipendi alti a rafforzare la fedeltà di un impiegato all’azienda. L’elemento che fa veramente la differenza è la motivazione. Un dipendente motivato avrà la volontà di raggiungere non solo degli obiettivi personali ma anche quelli aziendali, aumentando di conseguenza la propria produttività.
Affinché questo sia possibile occorre:

  • Definire sempre gli obiettivi da raggiungere;
  • Ringraziare sempre tutti i membri del team per i loro contributi;
  • Offrire chiare prospettive di crescita professionale;
  • Fare in modo che gli errori diventino occasioni di confronto, una lezione da cui imparare, mai un momento di umiliazione;
  • Rafforzare la coesione a livello di squadra.

Un buon People Manager saprà come gestire al meglio questi aspetti, con un’azione integrata mirata ed efficace. Vorresti saperne di più sull’evoluzione delle Risorse Umane? Stai pensando di intraprendere una carriera in questo settore? Scopri il Master Post-Laurea in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane e l’Executive Master in Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane di GEMA Business School.


Leggi anche

Risorse Umane: chi è e cosa fa un Recruiter

Il mondo del lavoro cambia sempre più velocemente. Globalizzazione, digitalizzazione, Intelligenza Artificiale…

HR Manager: chi è e cosa fa il Responsabile delle Risorse Umane

L’HR Manager, il Responsabile delle Risorse Umane, si occupa principalmente della selezione,…
Richiedi Informazioni

    Iscriviti alla newsletter