Home » Blog » Marketing, Comunicazione e Management » Esercizio n° 1 di comunicazione efficace: lo storytelling

Esercizi comunicazione efficace

Esercizio n° 1 di comunicazione efficace: lo storytelling

Esercizi comunicazione efficaceComunicare significa trasmettere informazioni sulla stessa frequenza d’onda dell’ascoltatore. La comunicazione è efficace quando chi ascolta ne è coinvolto e quando il comunicatore riesce a suscitare la disposizione d’animo desiderata.

Il comunicatore è, prima di ogni altra cosa, un buon narratore. Lo storytelling è un’ottima tecnica per conquistare le platee e catturare profondamente l’attenzione. In una comunicazione efficace, ciò richiede un’ottima capacità di organizzazione del pensiero e del discorso, della modulazione degli accenti e della focalizzazione sugli obiettivi.

Per questo esercizio di comunicazione efficace, muniamoci di carta e penna e buttiamo giù la nostra storia dall’inizio alla fine (sia essa di fantasia o una case history aziendale). Rileggiamo quanto abbiamo scritto e limiamo i punti noiosi, farraginosi o inutili al fine della trasmissione del messaggio che ci siamo prefissati. Trasformiamo gli incisi necessari in parti integranti del discorso e continuiamo a rileggere e correggere finché la storia non sarà efficace.

Attraverso questo primo esercizio prenderemo coscienza dei processi mentali che attiviamo nel momento dell’organizzazione di un discorso. Ripetendolo più volte, addestreremo la nostra capacità di produrre, di getto, un discorso lineare e focalizzato sull’obiettivo della comunicazione.

In poche parole: una comunicazione efficace.

Rimanete connessi al Blog GeMa, nei prossimi giorni pubblicheremo l’esercizio n° 2: la voce.

 

Fonte immagine: www.flickr.com/photos/horiavarlan/

 




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.