Home » Blog » Marketing, Comunicazione e Management » Comunicare l'impresa con un business plan modello

Comunicare l'impresa con un business plan modello

Come compilare un business plan modello? È il cruccio di molti manager e imprenditori alle prime armi, ma anche di coloro che navigano già da tempo nelle insidiose acque del fare impresa. E, quando questo strumento di pianificazione strategica è redatto a dovere, esso sarà la fedele bussola che ci guiderà verso l’obiettivo prefissato. Ma non solo questo.

Il business plan, c’è da ricordarlo, è anche un modello di comunicazione verso l’esterno dell’idea d’impresa. Grazie a questo progetto si potranno stringere accordi con investitori o trovare partner d’affari.

Ad ogni modo, per essere efficiente dovrà essere redatto con scrupolosità. Per tale motivo, sarà bene seguire uno schema che sintetizzi tutte le informazioni e le proiezioni di business necessarie.

Un esempio potrebbe essere la scaletta seguente:

Sintesi del progetto: breve introduzione che racchiude i punti chiave del progetto;

L’impresa: indicazione della forma giuridica e dell’ambito di attività;

Imprenditore o gruppo imprenditoriale: presentazione dei manager;

Idea d’impresa: e mercato di riferimento;

Approfondimento sul prodotto o servizio offerto;

La comunicazione e la distribuzione;

Proiezioni finanziarie e dei costi/ricavi nel breve periodo.

Secondo questo modello, il business plan andrà a toccare tutte le tematiche determinanti per il successo di un’impresa nascente e soddisferà il bisogno dell’imprenditore e degli stakeholders.

Per diventare esperti sul tema, seguite i migliori Executive Master in Amministrazione, Finanza e Controllo.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.