Home » Blog » Gestione e Sviluppo Risorse Umane » La visione strategica della gestione delle risorse umane

La visione strategica della gestione delle risorse umane

Tempo, disponibilità finanziarie e numero di persone: sono tutti vincoli che vanno tenuti in conto per una pianificazione strategica della gestione delle risorse umane. Per tale motivo, in alcune scuole di pensiero dell’organizzazione aziendale, la funzione human resources è considerata una vera e propria unità di business e non meramente una realtà amministrativa.

Tramite la pianificazione e il corretto management della forza lavoro, infatti, l’azienda è in grado di raggiungere i propri obiettivi.

In alcuni casi, la gestione delle risorse umane è stata pensata come una realtà a sé che deve rispondere alle richieste di una clientela interna rappresentata dalla dirigenza dei reparti produttivi. Attraverso la mobilitazione delle risorse già esistenti o l’acquisizione di nuove risorse, la funzione human resources potrà misurare la propria efficienza di termini di soddisfazione della clientela (così come sopra definita) e, indirettamente, in termini di produttività aziendale.

È una distinzione che potrebbe sembrare artificiosa, ma che è necessaria per sviluppare un nuovo punto di vista strategico nella gestione delle risorse umane. In questa visione, i manager della funzione RU assurgeranno a un ruolo chiave soprattutto nel momento in cui i piani dell’azienda prevedano cambi di direzione nelle scelte di produzione.

Vuoi diventare un professionista delle Risorse Umane? Segui i Master GeMa.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.