Home » Blog » Gestione e Sviluppo Risorse Umane » La valutazione delle prestazioni: 5 obiettivi da raggiungere

valutazione delle prestazioni

La valutazione delle prestazioni: 5 obiettivi da raggiungere

valutazione delle prestazioniLa valutazione delle prestazioni è uno strumento indispensabile per misurare il raggiungimento degli obiettivi operativi e strategici, identificare le aree di sviluppo che richiedono interventi di miglioramento e capire come migliorare i comportamenti organizzativi. Un’attività certamente delicata, che richiede strumenti adeguati e un attento lavoro di analisi che consentano di valutare obiettivi, competenze e prestazioni in maniera efficace.

La valutazione delle prestazioni aziendali

Ecco 5 obiettivi da raggiungere per un processo di valutazione delle prestazione dei dipendenti pienamente funzionale:

  • Chiarezza e condivisione – L’obiettivo principale del performance management è motivare i dipendenti a conseguire un alto livello di qualità e quantità nel loro lavoro. Per questo motivo, il dipendente e il supervisore devono essere chiari sugli obiettivi e i risultati richiesti dall’azienda e su come sarà valutato il valore dei singoli contributi.
  • Favorire lo sviluppo personale – I processi di valutazione delle prestazioni ben concepiti aiutano i dipendenti a raggiungere, insieme al miglioramento organizzativo, anche lo sviluppo personale dei dipendenti. Gli obiettivi di sviluppo personale sono un impegno da parte dell’azienda a favorire la crescita di carriera. Concepito in questa maniera, il processo di valutazione consente al dipendente di avvicinarsi ulteriormente al raggiungimento degli obiettivi.
  • Sviluppare piani di miglioramento – La chiarezza degli obiettivi e i feedback sulle prestazioni hanno il compito di fare in modo che i dipendenti comprendano il livello delle prestazioni richieste. Quando un dipendente non riesce a di tradurre gli obiettivi in piani di azione, è necessario sviluppare un piano di miglioramento delle prestazioni.
  • Evitare le valutazioni numeriche – Se possibile, nel processo di misurazione e di valutazione delle performance dei dipendenti è sempre meglio evitare scale numeriche e di punteggio come giudizio di valutazione per presentare giudizi equi, imparziali e non discriminatori.
  • Ritagliare uno spazio adeguato al momento dei feedback – Un modello di valutazione delle performance è efficace soprattutto quando fornisce al dipendente un feedback sulle attività condotte e sui risultati ottenuti attraverso una valutazione formale o una conversazione informale di sviluppo.

Per sapere di più sui processi di valutazione del personale, scoprite i migliori corsi di Gestione del personale di GEMA Business School.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.