Home » Blog » Gestione e Sviluppo Risorse Umane » Le fasi principali della formazione di outdoor training

fasi della formazione di outdoor training

Le fasi principali della formazione di outdoor training

fasi della formazione di outdoor trainingLa formazione di outdoor training è un’occasione unica per creare momenti formativi aziendali di grande efficacia e impatto didattico. Fuori dagli schemi della formazione classica, le tecniche di outdoor training prevedono alcune fasi specifiche che accompagnano i partecipanti verso la profonda assimilazione degli insegnamenti che derivano direttamente dall’esperienza vissuta.

Andiamo, dunque, a vedere quali sono le fasi dell’outdoor training dell’esclusiva “ricetta” di formazione progettata dagli esperti GeMa.

 

START

Nella prima fase dell’outdoor training proposto da GeMa, i partecipanti sono invitati alla socializzazione attiva e al team building attraverso attività che facciano prendere confidenza con il gruppo e con l’ambiente circostante.

 

BRIEF

Ogni attività viene preceduta dal briefing da parte dell’outdoor trainer. Un’introduzione necessaria che prepara i partecipanti ad assimilare al meglio l’attività che stanno per intraprendere.

 

EXPERIENCING

Per ogni tipo di skill che si vuole sviluppare, i professionisti della formazione in outoor training GeMa hanno progettato attività specifiche (come, quelle delle Small techniques) e altamente efficaci, in grado di coinvolgere, stimolare ed emozionare. Il vero cuore pulsante dell’attività di formazione esperienziale.

 

DEBRIEFING

Condivisione libera e semi strutturata, guidata dal trainer, indirizza i partecipanti a raccogliere i feedback emotivi che seguono l’esperienza. L’analisi servirà a classificare le problematiche affrontate e a rileggere gli eventi e i comportamenti in modo funzionale rispetto all’obiettivo individuato.

 

TIME OUT

Nella formazione outdoor training, ogni momento è buono per fornire stimoli allo spirito, come al corpo. La pausa pranzo è time out, ma solo in apparenza: anch’essa è una fase fondamentale della formazione esperienziale.

 

EXIT

La chiusura delle attività di formazione esperienziale è il momento per tirare le somme e fare il riepilogo di quanto si è appreso. Ma è anche l’occasione per salutarsi e concludere una giornata di attività outdoor che hanno coinvolto fisicamente e psicologicamente tutti i partecipanti.

 

Non mancate di visitare la sezione dedicata, per scoprire più a fondo il mondo della formazione in outdoor training di GeMa.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.