Home » Blog » Gestione e Sviluppo Risorse Umane » “Noi come…”: esercizio indoor di team building

Team building indoor: costruire l’appartenenza

“Noi come…”: esercizio indoor di team building

Team building indoor: costruire l’appartenenzaLa formazione dei ruoli, all’interno di un gruppo di lavoro, è il seme del team building. Presuppone conoscenza reciproca e, soprattutto, presuppone che ciascun componente sia integrato e abbia assunto una posizione ben identificata.

In questa mini-rubrica dedicata agli esercizi di team building vi proponiamo un momento di formazione e riflessione particolarmente divertente. Si chiama “Noi come…” e servirà a rafforzare il senso di appartenenza dei componenti al team.

 

Cosa serve per questo esercizio di team building:

  • Un minimo di due team composti da minimo tre persone;
  • Una stampante;
  • Un paio di forbici;
  • Colla stick;
  • Un foglio di carta di grandi dimensioni;
  • Una postazione provvista di connessione internet per ciascun team.

 

Ogni team, autonomamente, dovrà confrontarsi sulle caratteristiche di ciascun componente, trovando caratteristiche in comune. Questo esercizio dovrà servire per identificare una categoria rappresentativa del team (piante, alberi, fiori, animali, città…). Facciamo un esempio: “Noi come animali”. In questo caso, di comune accordo, ciascun componente dovrà essere rappresentato da un animale. Il team dovrà cercare gli animali rappresentativi su internet, stamparli, ritagliarli e formare il team con un collage sul foglio grande.

A questo punto, i team si riuniranno e dovranno identificare i componenti degli altri gruppi di lavoro dalle immagini scelte come rappresentative.

Un esercizio di team building piuttosto semplice e gradevole, ideale per la formazione indoor.

Fateci sapere se l’avete provato con il vostro gruppo di lavoro o con gli amici e se avete consigli per rendere quest’attività ancora più divertente e formativa. Scriveteci utilizzando l’area commenti di questo post o sul profilo Facebook di GeMa.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/mendhak/




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.