Home » Blog » GEMA News » Le sette caratteristiche che un vero leader non dovrebbe mai farsi mancare

Caratteristiche della leadership

Le sette caratteristiche che un vero leader non dovrebbe mai farsi mancare

Caratteristiche della leadershipQualsiasi sia il vostro stile di leadership, esistono sette elementi che non possono mancarvi. Perché? Perché ve lo chiedono i vostri collaboratori. È ciò che loro si aspettano di trovare in voi.

Almeno questo è quanto sostiene il business consultant Glenn Llopis, collaboratore di Forbes, nell’articolo “7 words define what employees expect from leadership” pubblicato sul celebre magazine.

Soprattutto nel momento di evoluzioni e d’instabilità che stiamo vivendo a livello globale (cambiamento del lavoro, cambiamento dei paradigmi organizzativi), il leader conferma e consolida il proprio ruolo di guida. Proprio per questo, però, la leadership della guida deve avere tutti gli ingredienti giusti non tradire la ricerca di punti di riferimento da parte dei collaboratori.

Dopo aver visto quali sono le fondamentali differenze tra un leader e un boss, ecco quali sono i sette elementi che i vostri collaboratori cercheranno in voi:

Specificità – I vostri collaboratori vogliono da voi indicazioni chiare e che vadano dritte al punto, con indicazioni incontrovertibili su ciò che vi aspettate da loro. La vaghezza è bandita.

Responsabilizzazione – Chiedere sempre l’autorizzazione prima di prendere decisioni è svilente, imparare dagli errori è la migliore lezione. Mettendo insieme queste due cose avrete dei collaboratori indipendenti, proattivi, coccolati nella loro autostima e pienamente soddisfatti della vostra leadership.

Vulnerabilità – Avere sempre e in ogni caso tutte le risposte non è umano. I vostri collaboratori vogliono un leader umano, in grado di comprendere i propri limiti, perché solo così può essere in grado d’individuare le aree di miglioramento. Un leader sicuro è un leader che non ha paura di esporre le proprie vulnerabilità.

Onestà – Nel vostro ruolo da leader vi sarà capitato, alle volte, di raccontare solo una parte di verità, per timore che i dettagli possano gettare il team nel caos. Ora si cambia: da voi il team si aspetta completa trasparenza.

Responsabilità – Il vero leader è colui che combatte in trincea con il team e, di sicuro, non si tira indietro quando è il momento di prendersi le proprie responsabilità. Soprattutto quando ciò significa mettere a repentaglio la propria reputazione per difendere i propri collaboratori. Siete pronti a farlo?

Rispetto – Essere leader riconosciuti non è sinonimo di essere leader rispettati. Nel secondo caso stiamo parlando di veri leader.

Autenticità – Quello del leader non è un ruolo di scena e la leadership non è una maschera. Essere un leader autentico significa poter dimostrare di poter soddisfare le sei aspettative precedenti ogni giorno sul campo e nella vita.

Potete definirvi dei veri leader? Riuscite a soddisfare le sette caratteristiche che i vostri collaboratori cercano in voi, secondo quanto individuato da Glenn Llopis? Avete trovato qualche area di miglioramento?

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti a questo post o attraverso la nostra pagina Facebook.

Se è vero che la leadership può essere qualcosa d’innato, è anche vero che l’esperienza e i casi studio possono aiutare a migliorare molti aspetti della vita professionale e fornire i giusti strumenti per liberare tutti i vostri potenziali. I corsi GEMA Business School possono aiutarvi a scoprire tutti i segreti della vera leadership.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.