Home » Blog » Amministrazione del Personale e Diritto del Lavoro » L’identikit dell’addetto all’amministrazione del personale

L’identikit dell’addetto all’amministrazione del personale

L’addetto all’amministrazione del personale è un esperto di amministrazione con una specializzazione nel campo dei rapporti di lavoro.

Si dovrà occupare di:
– predisporre e gestire la documentazione relativa alla contrattualistica del lavoro;
– contabilizzazione di ferie e straordinari;
– controllo dell’orario di lavoro dei singoli dipendenti;
– elaborazione degli stipendi e dei versamenti fiscali;
– gestione degli eventuali registri e dell’archivio relativo alla normativa del lavoro.

L’addetto all’amministrazione del personale dovrà poter contare su buone conoscenze e competenze in campo amministrativo, fiscale e contabile. Le sue competenze si estendono ai fondamenti di diritto del lavoro e di normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Con la diffusione degli applicativi informatici di management aziendale, un buon amministratore del personale avrà necessità di sfruttare abilità nell’utilizzo del computer.

Tale professionalità è richiesta sia all’interno delle aziende che presso studi di consulenza del lavoro. La sua carriera all’interno dell’azienda, partendo dalla semplice qualifica di addetto all’amministrazione del personale, può arrivare al livello di responsabile di amministrazione del personale o responsabile amministrativo.

Per raggiungere più rapidamente le qualifiche più alte, oltre alla formazione accademica, è spesso richiesto un ciclo formativo specialistico post-universitario.

Scopri i migliori Master in Amministrazione e Gestione Risorse Umane proposti da Gema.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.