Home » Blog » Master e Corsi » La gestione software del Project Management

La gestione software del Project Management

I software di Project Management sono sempre più diffusi. Per convincersene, basta fare un giro tra i risultati dei motori di ricerca internet.

Grazie ad essi si possono mettere in correlazione molti dati, trasformando una mole di numeri in informazioni fondamentali per la stima delle risorse da impiegare secondo i modelli più diffusi.

Ciò che deve essere tenuto ben a mente, però, è che questi software sono dei meri strumenti. Come tali, richiedono un elemento base che non viene fornito neanche con le suite professionali più avanzate: l’abilità del manager.

Dietro tutte le elaborazioni, per quanto veloci esse possano essere, si richiede che il Project Management sia guidato da un’intelligenza strategica. Intuito, un buon assortimento di competenze tecniche e creatività: sono questi gli elementi che non possono mancare in una pianificazione di un progetto e che non possono essere trovate se non in un Project Manager ben preparato. Così come non può essere demandata a un software la valutazione della qualità e della buona riuscita di un piano strategico al di là dei valori numerici.

Un inetto non diventa un esperto di Project Management neanche con il migliore strumento software, come un pittore scarso non diventa Caravaggio neanche con il pennello più raffinato.

Segui i migliori Master in Project Management per diventare un esperto nel campo.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.