Home » Blog » Marketing, Comunicazione e Management » Le teorie sul posizionamento strategico

Le teorie sul posizionamento strategico

Marketing e Lavoro, il rapporto ExcelsiorSe qualche anno fa un esperto di marketing entrava nelle sedi Benetton e chiedeva al responsabile del settore vendite quale fosse il loro posizionamento strategico, il dirigente rispondeva: “la donna mediterranea”.

Sapere dove si colloca il proprio brand, qual è il target a cui ci rivolgiamo e come il nostro pubblico ci percepisce è, non solo strategico, ma assolutamente fondamentale per capire se la direzione in cui l’azienda si sta muovendo è effettivamente quella desiderata.

Il posizionamento strategico dell’impresa è a tutti gli effetti una delle leve del marketing che consente di studiare e capire come un prodotto si posiziona rispetto a quello dei propri concorrenti, all’interno dello scenario competitivo e del mercato dei consumatori.

Molteplici sono le scuole di pensiero che descrivono quali sono i fattori di riferimento per definire una valida strategia di marketing. Qui proponiamo le tre principali e maggiormente accreditate:

 

Continuate a seguire il Blog di GeMa per scoprire le peculiarità di tali approcci di marketing al posizionamento strategico del brand.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.