Home » Blog » Marketing, Comunicazione e Management » Cos’è il marketing relazionale

Cos’è il marketing relazionale

marketing relazionaleObiettivo del marketing relazionale è la fidelizzazione del consumatore.

Quante volte alle casse dei negozi ci sentiamo dire: “Ha la nostra fidelity card?”. E questo è solo uno dei tanti strumenti che le imprese utilizzano per conquistare, trattenere ed allargare il proprio bacino di utenza.

Il successo di un prodotto dipende dalla sua capacità di essere assorbito dal mercato: per essere tale il bene o il servizio deve rispondere in maniera puntuale ed efficace alle esigenze del consumatore. Per questo diventa fondamentale per le imprese prestare forte attenzione al cliente, attraverso strumenti che il marketing relazionale mette a disposizione, siano essi tradizionali o dell’era digitale.

Affidarsi al cliente per il ottenere il vantaggio competitivo nel task enviroment di riferimento può sembrare un azzardo: in realtà il vero rischio per l’impresa è trascurare i bisogni del consumatore, l’unica vera fonte della sua ricchezza.

Se l’impresa riesce a vendere il suo prodotto, il passo successivo diventa fidelizzarlo, fare in modo che l’acquisto diventi una buona abitudine. La relazione tra azienda e consumatore deve essere orientata al one-to-one, integrata con strategie di direct marketing, finalizzata alla realizzazione di messaggi personalizzati, a misura di cliente, per un target specifico.

La parola d’ordine per l’impresa è quindi marketing relazionale.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.