Home » Blog » Marketing, Comunicazione e Management » Anche Google ha bisogno di marketing?

Anche Google ha bisogno di marketing?

Il marketing dei grandi numeri è spesso un fenomeno strano da comprendere. Come risulta fuori dalla comprensione dei non addetti ai lavori come, colossi universalmente conosciuti quali ad esempio Google o Coca Cola possano sentire il bisogno di investire in campagne di marketing.

Per quanto riguarda Google UK, la nuova operazione di comunicazione si chiama Think Quarterly ed è una pubblicazione di altissima qualità di design grafico rivolta a ben 1.500 business partner. Un’operazione B2B a cadenza trimestrale e in quattro “episodi” (marzo, maggio, luglio e ottobre).

Il primo numero, di cui è stata annunciata la pubblicazione il 21 marzo scorso, è disponibile gratuitamente online (http://thinkquarterly.co.uk/). La prima uscita di questa “iniziativa di marketing” (come è stata denominata espressamente dall’Ufficio Comunicazione Google) è stato intitolato Think Data. Attraverso il contributo di autorevoli referenti del business internazionale, si riflette sul tema del data capture e della successiva gestione delle informazioni.

La necessità di mettere in atto campagne di marketing, anche così mirate come quella di Google, nascono dalla consapevolezza che nessun Brand è eterno. Considerazione che si lega a un altro aspetto: un brand, per rimanere sulla cresta dell’onda, deve lavorare ogni giorno per rinnovare la propria immagine.

Per diventare esperto del settore, segui i migliori Master in Marketing Management.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.