Home » Blog » Gestione e Sviluppo Risorse Umane » Gruppo di lavoro interfuzionale, la task foce contro ogni rigidità

Gruppo di lavoro interfuzionale, la task foce contro ogni rigidità

gruppo-lavoro-interfunzionaleLa creazione di un team o di un gruppo di lavoro può essere di due tipi: funzionale o interfunzionale. Nel secondo caso, stiamo parlando di un gruppo di lavoro composto da professionisti provenienti da diverse funzioni con l’obiettivo di individuare le problematiche che affliggono un determinato processo dell’organizzazione aziendale.

Grazie alla composizione eterogenea e alla competenza diretta dei singoli componenti in ogni aspetto della vita azienda che interessa il processo, questa task force sarà in grado di analizzare a 360° i punti di debolezza e trovare la soluzione più adeguata.

Generalmente, il gruppo interfunzionale è un organo permanente e specializzato nel miglioramento di determinati e definiti processi, secondo la politica aziendale di continua ricerca del miglioramento.

Il lavoro del gruppo interfunzionale, per essere efficiente ed efficace, deve essere un lavoro di squadra che richiede un grande affiatamento del team e capacità di ascolto ma che può apportare molti vantaggi alla struttura e all’operatività strategica aziendale, tra cui:

Flessibilità della struttura aziendale e capacità di rapido adattamento ai cambiamenti (anche esterni);

Un senso diffuso di obiettivo comune aziendale;

Sviluppo della capacità propositiva e decisionale delle risorse.

Oltre ad essere uno strumento efficace di management, dunque, il gruppo interfunzionale è anche uno strumento per la gestione e lo sviluppo delle risorse umane.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/dellphotos/




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.