Home » Blog » Gestione e Sviluppo Risorse Umane » Ottimizzare il curriculum vitae: 5 cose da eliminare dal CV

cosa eliminare dal curriculum

Ottimizzare il curriculum vitae: 5 cose da eliminare dal CV

cosa eliminare dal curriculumChe siate o meno alla ricerca di un nuovo lavoro nel 2017, l’inizio dell’anno nuovo è una buona occasione per rivedere e ottimizzare il proprio curriculum vitae. Aggiornare le competenze, semplificare il layout, sintetizzare per agevolare la lettura sono operazioni che vanno fatte periodicamente, per far sì che il proprio biglietto da visita professionale sia sempre efficace e pronto all’uso.

Oltre ai consigli sugli errori da evitare per un perfetto curriculum vitae, per coloro che si affacciano per la prima volta nel mondo del lavoro, come i neolaureati, è importante anche conoscere cosa eliminare dal CV, rimuovendo il superfluo e mettendo in evidenza i punti essenziali per colpire l’attenzione dei recruiter nei fatidici 7 secondi di lettura. Ecco alcune indicazioni utili su cosa eliminare:

  1. Evitare troppi dettagli sul periodo scolastico – Un buon inizio per ottimizzare il proprio CV è l’eliminazione di dettagli inutili in questa sezione, come corsi specifici o attività extra, che possono far sembrare di non essere orientati ai risultati presenti.
  2. Lingue parlate – Anche in questa sezione è importante essere molto sintetici, evidenziando solo eventuali certificazioni ed inserire solo le lingue parlate ad un buon livello, evitando particolari inutili o controproducenti. Molto meglio salvare spazio utile per descrivere i propri successi professionali.
  3. Eliminare riferimenti a borse di studio, stage o premi – Pur con alcune eccezioni, è bene chiedersi se è qualcosa che realmente ottimizza il curriculum ed è in linea con la posizione aperta e, in caso, rimuovere tutto ciò che rischia di distrarre o confondere.
  4. Nomi personali nelle referenze – A mano che non si tratti di personalità di fama, inserire nomi all’interno delle referenze è del tutto inutile: molto meglio salvare spazio per evidenziare le proprie potenzialità.
  5. Evitare troppe date e indicazioni temporali – Tra le cose da eliminare dal curriculum, è bene rimuovere le date. Per alcune posizioni, infatti, l’esperienza è rilevante solo se è recente e in alcuni casi, inoltre, troppa esperienza può addirittura danneggiare le possibilità di ottenere una posizione. È meglio dunque non andare troppo nel dettaglio.

Ora che conoscete le 5 cose da eliminare dal CV potrete ottimizzarlo al meglio e concentrarvi maggiormente sulla preparazione al colloquio di lavoro seguendo tutti i nostri consigli.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.