Il ciclo dell’apprendimento secondo David Kolb

10 Settembre 2013
Il ciclo dell’apprendimento secondo David Kolb

Ciclo-KolbCome funziona l’apprendimento basato sull’esperienza? È ciò che vuole spiegare la teoria del ciclo dell’apprendimento di David Kolb. Tale teoria è il risultato di un’analisi approfondita delle osservazioni e delle formulazioni di nomi illustri del settore dell’apprendimento fuori dai contesti didattici puri (ricordiamo Kurt Lewin e il suo Learning cycle e Jean Piaget).

In ogni ciclo d’apprendimento esperienziale si possono individuare quattro fasi che si succedono in una spirale che rappresenta la formazione continua (life long learning). Ciascuna fase identifica anche uno stile ben distinto di messa a frutto dell’evento esperienziale:

  • Esperienza concreta – stile adattativo;
  • Osservazione riflessiva – stile divergente;
  • Concettualizzazione – stile convergente;
  • Sperimentazione attiva – Stile assimilativo.

Concluso il ciclo di Kolb, l’esperienza concreta del quotidiano (o l’esperienza indotta nel caso della formazione esperienziale), nel caso in cui venga elaborata nel modo corretto, diventa un inestimabile patrimonio personale e professionale che passa dal concreto, al concettuale e nuovamente al concreto definendo norme comportamentali e di problem solving nelle situazioni pregnanti.

Ciascuna fase del ciclo di Kolb richiede di essere affrontata con competenze specifiche che, per ottenere il massimo risultato, dovranno essere sviluppate, consolidate e affinate.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/bury_irc/


Leggi anche

Risorse Umane: chi è e cosa fa un Recruiter

Il mondo del lavoro cambia sempre più velocemente. Globalizzazione, digitalizzazione, Intelligenza Artificiale…
Richiedi Informazioni

    Iscriviti alla newsletter