Home » Blog » Amministrazione del Personale e Diritto del Lavoro » Pacchetto Lavoro Giovannini: per rilanciare l’economia

Pacchetto Lavoro Giovannini

Pacchetto Lavoro Giovannini: per rilanciare l’economia

Pacchetto Lavoro GiovanniniNel Pacchetto Lavoro Giovannini viene segnalata – dopo gli obiettivi prioritari –  la disponibilità delle Istituzioni a sostenere la creazione di società semplificate a responsabilità limitata da parte di persone che abbiano più di trentacinque anni, derogando ad alcune indicazioni della precedente norma. La ripresa dell’occupazione viene perciò considerata anche dal punto di vista dei giovani che intendono investire risorse ed energie in nuove imprese, valorizzando situazioni di start-up imprenditoriale, imprenditorialità autonoma e reimpiego creativo di se stessi.

Da questo punto di vista, Province e Regioni tornano a svolgere il loro ruolo d’intermediari tra le aziende e i lavoratori, provvedendo a raccogliere il maggior numero di dati possibile sulle persone in cerca di lavoro, mettendoli a disposizione dei datori. Con l’istituzione di una Banca dati delle politiche attive e passive, l’intenzione del Pacchetto Lavoro Giovannini è quella di limitare i lassi di tempo di disoccupazione delle persone

Negli ultimi anni, la crescita esponenziale di persone in stato di disoccupazione – dovuta alle difficoltà vissute dalle imprese nel contesto dei mercati internazionali – ha portato ad un sensibile rallentamento nella circolazione delle risorse finanziarie all’interno dell’economia nazionale. Le persone sono portate a spendere meno e a risparmiare di più, prevenendo in questo modo possibili periodi di difficoltà.

Il Pacchetto Lavoro Giovannini – secondo quanto è stato scritto al suo interno – ha il proposito di diffondere una maggiore fiducia tra i cittadini italiani, intervenendo con provvedimenti che incentivino le imprese a compiere nuove assunzioni. Grazie a sgravi fiscali pensati ad hoc rispetto agli obblighi contributivi e previdenziali che le imprese devono versare agli impiegati, questo pacchetto mira a promuovere il rilancio dell’economia.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/enricoletta/




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.