Home » Blog » Marketing, Comunicazione e Management » Il decalogo del marketing radicale

Il decalogo del marketing radicale

Sam Hill e Glenn Rifkin, nella loro opera intitolata ‘Radical Marketing’ (Marketing radicale), hanno delineato dieci punti da soddisfare per poter portare avanti una strategia di marketing aggressivo.
1. La funzione di marketing deve essere “CEO-centrica”: vale a dire che i CEO devono mantenere le funzioni strategiche del marketing;

2. Mantenere il contatto con il mercato: la proliferazione dei livelli gestionali è un male, poiché aumentano la distanza dal mercato reale;

3. Interazione: il rapporto diretto con la clientela non deve mai venire meno;

4. Ricerche di mercato: uno strumento e non una verità assoluta. Chi applica il marketing radicale deve utilizzare le ricerche di mercato, tenendo sempre a mente che esse rappresentano solo uno strumento da valutare assieme agli altri strumenti a disposizione. Il che, ci porta direttamente al punto 5.

5. La motivazione alla base della credibilità: gli addetti al marketing radicale dovranno essere motivati per risultare convincenti.

6. Stima e rispetto per la clientela: chi si occupa di questo tipo di marketing sa bene che chi sceglie un prodotto o un servizio è una persona, con tutte le sue complessità, e non solo un numero contabile.

7. Creare comunità: la creazione di un’appartenenza, rafforza l’idea del brand.

8. Dritti al punto: le campagne pubblicitarie dovranno essere mirate e non dispersive.

9. La strategia e il buon senso: le strategie da attuare dovranno essere sempre innovative per battere la concorrenza che si basa su strutture marketing più ingessate e tradizionali.

10. Qualità: sapere di promuovere un prodotto o un servizio di qualità è il punto di forza degli operatori del marketing radicale.

Segui i migliori Master in Marketing Management offerti da GeMa.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.