Home » Blog » Marketing, Comunicazione e Management » Definizione e tecniche d’inbound marketing: il perché del suo successo

Definizione e tecniche d'inbound marketing

Definizione e tecniche d’inbound marketing: il perché del suo successo

Definizione e tecniche d'inbound marketingNe avete già sentito parlare? No? Sarà questione di tempo. Perché l’inbound marketing sta conquistando i mercati USA e UK e, come vuole la buona regola dei trend, le mode si propagano dal centro alla periferia. Ma quando si parla di marketing, soprattutto in periodo di crisi, la moda ha vita breve se non è supportata anche dal ROI.

Ma cos’è l’inbound marketing? Volendo dare una definizione di questa tecnica di marketing si potrebbe dire che:

l’inbound marketing è una strategia attraverso la quale s’invita il target alla scoperta del brand attraverso la fornitura di messaggi e contenuti d’appeal e non necessariamente focalizzati sul prodotto o servizio.

Il fruitore dei media è, oramai, assuefatto dalla comunicazione di marketing classica, tanto da escludere automaticamente i suoi canali. Il fenomeno del banner blindness è esemplare. L’advertising classico è un’intrusione (e un’interruzione) sempre meno tollerata, allora si deve ricorrere ad altre tecniche per sedurre l’audience. L’inbound marketing è una di queste.

In cosa consiste, nella pratica, l’inbound marketing?

Il cuore di questo tipo di marketing batte nel web e gli ingredienti che compongono una strategia d’inbound marketing già li conosciamo:

A questi se ne aggiungono due assolutamente cruciali:

  • Il giusto tempo
  • Il giusto contesto

Niente di nuovo, voi direte. Ma il segreto del successo dell’inbound marketing risiede nel differente approccio al taget che rivoluziona il paradigma stesso di una certa visione del marketing:

Per conquistare l’audience non serve un bombardamento a tappeto, ma una sapiente e discreta strategia di seduzione. Il marketing diventa da canale di comunicazione brand-centrico a costumer-centrico.

Grazie a una strategia ben ideata d’inbound marketing, il target di un brand può trasformarsi da completo estraneo in promotore del brand.

Quali sono gli altri vantaggi concreti e misurabili legati all’introduzione dell’inbound marketing:

  • È più efficiente perché l’utente è più predisposto all’acquisto;
  • I canali utilizzati da questo tipo di marketing richiedono investimenti meno elevati;
  • Si hanno a disposizione molti più strumenti (anche gratuiti).

Se questo post ha stimolato la vostra curiosità e la vostra voglia di scoprire di più sui segreti, le tecniche e gli strumenti dell’inbound marketing, vuol dire che siamo a buon punto: un click ancora e saprete come diventare esperti di questa tecnica di marketing.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/rosauraochoa/




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.