Home » Blog » GEMA News » Come lavorano differenti Coach professionisti in Italia: Wellness Healthy Weight Coach di Valentina Licciano

Wellness Healthy Weight Coach

Come lavorano differenti Coach professionisti in Italia: Wellness Healthy Weight Coach di Valentina Licciano

Wellness Healthy Weight CoachIl Coaching è un ambito in forte sviluppo ed espansione, come, in forte sviluppo ed espansione, sono anche i professionisti che del coaching hanno fatto il loro mestiere, la loro passione, la loro ragione di vita.

Precedentemente ho intervistato Sara Frassanito – Vocal Coach, Mario Sparacia – Beauty Mental Coach ed Alessandra Salimbene – Personal Branding Coach.

 

Silvia Greco è una Wellness Healthy Weight Coach. Il suo compito è quello di aiutare le persone a ritrovare la loro giusta forma e il loro benessere fisico senza fatica e senza stress. La sua mission è quella di fornire alle persone gli strumenti per recuperare forma fisica, salute, energia, umore. In qualità di coach, allena i coachee con un programma in cui pone sostegno e supporto in ogni momento.

Cosa rappresenta per lei il Coaching?

Tre sono le parole che per me rappresentano il coaching, il mio lavoro e il programma: supportare, aiutare ed indirizzare. Seguendo queste 3 mie linee guida, aiuto la persona che si affida a me, affinché raggiunga l’obiettivo prefissatosi e che  è stato stabilito in precedenza durante la sessione 0 o di intake.

 

Che tipo di lavoro svolge un Wellness Healthy Weight Coach?

Questa domanda coincide con la prima, in parte anche perché riesco ad immedesimarmi nei bisogni delle persone come fossero i miei. Invece, più superficialmente, la mia attività consiste nell’aiutare le persone ad ottenere la forma fisica ideale o anche solo a mantenerla e soprattutto nel far ritrovare loro le giuste energie, ma in questo caso non solo fisiche ma soprattutto mentali.

 

Per quali necessità ci si rivolge a lei in qualità di Coach?

Molte persone non sanno affrontare un problema o un’ esigenza e hanno bisogno di una guida che le aiuti e le indirizzi soprattutto nei momenti di sconforto. Molte persone dopo innumerevoli diete e programmi sono deluse e perdono fiducia anche in loro stessi e nelle loro capacità, perché non hanno ottenuto risultati. Seguono con diffidenza quello che viene proposto. Ma se decidono di affidarsi ad un coach è perché hanno visto in quel professionista qualcuno che può sostenerli e di cui si possono fidare. Si mettono nelle mani di un coach per poter affrontare il problema senza sentirsi persi e soli e capiscono che possono essere guidati nei momenti di sconforto.

 

Qual è il valore aggiunto della sua professione?

Il valore aggiunto è dato proprio dalla capacità del coach di entrare in empatia con le persone e i loro bisogni e dare quel “plus ultra” che altrimenti non ci sarebbe. Il valore aggiunto è dato dalla capacità di comprendere ed ascoltare. Avere il rispetto di tutto ciò che viene rivelato e sostenere la persona, ma anche sapere riprenderla nel giusto modo qualora stesse utilizzando male le indicazioni date.

 

Si rivolga una domanda da Coach e si risponda

Domanda: Cosa pensi che tu possa fare ancora per migliorare la tua situazione xxx ???

Risposta: Penso che potrei informarmi, capire, riflettere e agire.

 

Grazie alla sua intervista Silvia da oggi potremmo allenarci informandoci, capendo, riflettendo ed agendo su noi stessi,

 

Valentina Licciano

Psicologa – Formatrice – Coach

“Se le cose accadono è perché, fondamentalmente, siamo noi a farle accadere.”




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.