Home » Blog » Marketing, Comunicazione e Management » Deliverable di progetto nel project management

Deliverable di progetto nel project management

Deliverable di progetto nel project management

Deliverable di progetto nel project managementCosa s’intende per deliverable nel project management? Dietro questo termine si nasconde un concetto chiave nell’ambito della gestione dei progetti, dai più semplici ai più complessi. Scopriamo di che si tratta.

Derivables: traduzione e significato

Come può essere tradotto il termine inglese “deliverables”? Il significato tradotto potrebbe essere “risultato atteso” o “prodotto finito”. In realtà non esiste un termine italiano che possa racchiudere il senso corretto del termine, poiché si dovrebbe parlare della “consegna di un prodotto di sviluppo”.

In genere, il termine viene utilizzato per individuare prodotti, servizi e documenti che vengono consegnati, erogati o condivisi con il cliente. Ma, i deliverable, possono anche individuare il prodotto di una fase interna del progetto.

Derivable e milestone di progetto

Un approccio molto diffuso nell’ambito del project management tende ad individuare, insieme ai obiettivi finali (o milestones) del progetto, anche degli obiettivi intermedi (o, appunto, deliverables) che consentano di descrivere risultati concreti e verificabili delle attività compiute fino a quel momento (tasks) da condividere con i committenti. Ecco allora che il significato di derivable assume tutta un’altra connotazione.

Deliverable: cosa vuol dire nell’ambito del project management

Con derivable si indica dunque un risultato intermedio, nell’ambito della gestione del progetto, che abbia le seguenti caratteristiche:

  • Unicità – il concetto di deliverable è legato a un output univoco e ben individuabile, che abbia un ruolo fondamentale per il progresso del progetto;
  • Misurabilità e verificabilità – come tutti gli obiettivi del project management, anche questo prodotto (o servizio) deve rispondere alle caratteristiche della verifica del risultato e deve poter essere misurato.

Esempi di derivable

Un deliverable, nella pratica, può essere un’ampia varietà di prodotti dello sviluppo come un documento, un piano, un edificio ed è classificato, a seconda della sua natura in:

  • Fisico, qualora si tratta di un risultato conseguito, un prodotto realizzato o un servizio erogato come un prototipo o un corso di formazione;
  • Documentale, ove si parli di un documento di project management come un rapporto tecnico, un piano di comunicazione o un businees plan.

Per approfondire il concetto di deliverable e tutti gli altri segreti nell’ambito della gestione dei progetti, affidatevi all’Executive Master in Project Management di GEMA Business School.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.