Home » Blog » Gestione e Sviluppo Risorse Umane » L’employer branding specialist come figura professionale

Employer branding

L’employer branding specialist come figura professionale

Employer brandingL’employer branding è una disciplina in rapida ascesa. Quello che è emerso negli ultimi anni è che coloro che cercano lavoro e coloro che vogliono cambiarlo sono molto attenti all’immagine che un’azienda dà di sé e come viene  percepita all’esterno. Di conseguenza le aziende hanno capito quanto sia importante la gestione del personale interno e quanto sia fondamentale accrescere l’appeal del proprio brand all’esterno.

Per fare tutto questo stanno crescendo le richieste di professionisti nella gestione delle risorse umane specializzati nell’employer branding. Il professionista di questa disciplina è colui che riesce sia a corteggiare i candidati migliori fuori dell’azienda, sia a indagare il grado di soddisfazione dei dipendenti.

Classifiche come il “great place to work” stanno diventando un punto di riferimento all’interno dei mercati. A Milano già da due anni vengono premiate, nella serata Randstad Award, le migliori aziende italiane, cioè quelle che risultano essere più attrattive per i propri dipendenti.

L’employer branding è una tecnica che si insegna all’interno dei corsi di gestione e sviluppo del personale ed è una materia che va oltre i confini del marketing, perché tutto quello che viene annunciato, dichiarato e pubblicizzato deve corrispondere a fatti concreti.

Fino a qualche anno fa solo le multinazionali erano a caccia di questi talenti, oggi invece molte sono le aziende che ricercano professionisti specializzati nell’employer branding.

 

Fonte: http://www.flickr.com/photos/vorticeassurdo

 




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.