Home » Blog » Amministrazione del Personale e Diritto del Lavoro » Lavoro intermittente o a chiamata: la comunicazione si può fare via App

Lavoro intermittente o a chiamata, la comunicazione via app

Lavoro intermittente o a chiamata: la comunicazione si può fare via App

Lavoro intermittente o a chiamata, la comunicazione via appTra gli obblighi amministrativi a carico dei datori di lavoro che optano per un contratto di lavoro intermittente, nel momento della chiamata del lavoratore, c’è quello della comunicazione agli uffici competenti.

Le modalità per la comunicazione dell’attivazione di un contratto di lavoro intermittente sono tre. Le due modalità note che prevedono l’invio di una mail o l’inserimento dei dati attraverso Cliclavoro.gov.it, il portale pubblico per il lavoro, oggi sono affiancate da una terza modalità sorprendentemente al passo con i tempi: la comunicazione di ricorso al lavoro intermittente tramite App gratuita.

Da luglio 2014 è disponibile l’App Lavoro Intermittente, in grado di fornire ai datori di lavoro di soddisfare gli adempimenti amministrativi legati al lavoro a chiamata in modo rapido, utilizzando i dispositivi mobili più diffusi (come smartphone e tablet).

Per la comunicazione, basterà compilare i campi del form con alcuni dati relativi al lavoratore e alla natura della prestazione: codice fiscale del lavoratore, inizio e termine della prestazione e, in ultimo, il codice della comunicazione obbligatoria.

Ma le funzionalità dell’App Lavoro Intermittente non si limitano alla comunicazione obbligatoria per la prestazione con contratto a chiamata. Si potrà, infatti, cercare nello storico delle comunicazioni inserite, annullare le chiamate inviate, utilizzare un ID telefonico per coloro che effettuano le comunicazioni.

Grazie alla guida che correda l’App si potranno scoprire nel dettaglio tutte le funzioni di questo nuovo strumento messo a disposizione dal Ministero del Lavoro.

Per scaricare l’App per la comunicazione obbligatoria dell’attivazione di un contratto di lavoro intermittente, si può partire dalla pagina dedicata del sito Cliclavoro.gov.it o direttamente dai motori di ricerca di App Store e Google Play. Per scoprire di più sul contratto a chiamata, invece, leggete qui.

Per scoprire tutti i segreti e le ultime normative legate al mondo dell’amministrazione del personale non perdete i Master e i corsi sul tema di GEMA Business School.

 

Fonte immagine: wikimedia.org




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.