Home » Blog » Marketing, Comunicazione e Management » Chi è e cosa fa il digital marketing manager: lo stratega della comunicazione digitale

Cosa fa il digital marketing manager

Chi è e cosa fa il digital marketing manager: lo stratega della comunicazione digitale

Cosa fa il digital marketing managerSecondo i dati Audiweb, a febbraio 2015 gli italiani online sono stati 28 milioni. Nel corso del 2015, secondo i dati IAB Forum, gli investimenti nella pubblicità online sono arrivati a 2 miliardi di euro. Per le aziende, l’ambito digital non può essere più un bacino nel quale tentare la fortuna. È piuttosto un mercato a sé, con le sue logiche e le sue strategie. E qui entra in gioco il digital marketing manager. Ma chi è e di cosa si occupa questa figura professionale?

Quello del digital marketing manager è un ruolo sempre più importante per le imprese e le organizzazioni di ogni entità. Grazie al suo lavoro, brand e prodotto (o il messaggio più in generale) raggiungono il target lì dove trascorre gran parte del proprio tempo nel quotidiano: online.

I compiti del digital marketing manager

Cosa fa nel, concreto, un digital marketing manager? Volendo stilare una job description del ruolo, si potrebbe dire si occupa di:

  • Pianificare e coordinare tutte le strategie di comunicazione online, a partire dalla definizione del budget;
  • Definire le strategie per convogliare il traffico online verso il sito dell’azienda (dell’organizzazione o dell’ente);
  • Sviluppare e pianificare le campagne di marketing digitale (SEO e PPC);
  • Monitorare i tassi di conversione delle campagne;
  • Definire le social media strategy;
  • Definire le strategie di CRM online;
  • Migliorare le performance del sito web aziendale;
  • Monitorare i trend delle ricerche online del settore;
  • Mantenere l’azienda competitiva nel digital marketing, esplorando le nuove tecnologie.

Come diventare digital marketing manager

Dopo aver capito chi è e cosa fa il digital marketing manager, non ci resta che indagare qual è il percorso ideale per ricoprire questo ruolo. L’iter formativo ed esperienziale necessario parte sicuramente da una formazione universitaria generica, una formazione post universitaria specialistica, ma è anche composto da tanta esperienza sul campo, nei numerosi settori d’intervento.

Andiamo a vedere, nel dettaglio quali sono i passi per diventare digital marketing manager:

Con questo curriculum formativo e lavorativo si potrà essere certi di avere tutte le competenze necessarie per lavorare come digital marketing manager in una grande realtà.




LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published.*


Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.