Il contenzioso del lavoro - aspetti giuridici ed amministrativi - GEMA Business School

Il contenzioso del lavoro – aspetti giuridici ed amministrativi

Presentazione

Il corso illustra gli aspetti giuridici ed amministrativi legati al contenzioso del lavoro

Obiettivi

  • applicare le procedure che attengono al contenzioso del lavoro sulla base delle norme e della giurisprudenza illustrata in aula
  • applicare la norma sulla base delle specifiche esigenze aziendali

Metodologia didattica
L’analisi approfondita delle norme alla luce delle recenti novità intervenute in materia e la rassegna ragionata dell’evoluzione giurisprudenziale sarà arrichita da continui riferimenti a casi concreti e dal costante coinvolgimento dei partecipanti.

Relatori
Adriano Majolino
Maurizio Manicastri

Destinatari

  • Responsabili del personale
  • Responsabili ed Addetti di Gestione e Amministrazione del personale
  • Responsabili ed Addetti Uffici Legali
  • Consulenti del lavoro

Data d’inizio
Su richiesta

Durata
1 g.

Orario
Registrazione partecipanti ore 9.15
Dalle ore 9.30 alle ore 17.00

Sede
GEMA Business School – Via Umberto Quintavalle, 100 – 00173 Roma

Quota di partecipazione
€ 450,00 (iva esclusa)

Il corso si attiverà al raggiungimento di un minimo di partecipanti.

Documentazione
Dispensa a cura dei relatori complete di riferimenti normativi e prassi giurisprudenziali.

Programma
Il potere e le procedure disciplinari

  • codice disciplinare – contestazione – irrogazione – impugnazione
  • conoscenza legale delle comunicazioni
  • casistica

La risoluzione del rapporto di lavoro

  • licenziamento
  • tipizzazioni di giusta causa e giustificato motivo
  • la procedura obbligatoria nel licenziamento per giustificato motivo oggettivo
  • impossibilità sopravvenuta della prestazione
  • dimissioni
  • risoluzione consensuale
  • casistica, in particolare: comporto – inidoneità fisica – scarso rendimento – procedimento penale e sentenza di atteggiamento – uso di documenti aziendali – abuso di internet, etc.)
  • termini e procedure di impugnazione della risoluzione del rapporto di lavoro
  • l’annullamento del licenziamento la tutela reale o obbligatoria :l’art.18 Statuto lavoratori e il contratto a tutele crescenti

L’esecuzione dei provvedimenti giudiziari

  • sentenza
  • ordinanza ex art. 700 c.p.
  • decreto ex art. 28 L.300/1970

L’annullamento del licenziamento la tutela reale o obbligatoria
Gli effetti della riforma e della cassazione della sentenza.

Aspetti retributivi , fiscali, previdenziali delle somme erogate a fronte della sottoscrizione di accordi transattivi e alla cessazione del rapporto di lavoro

  • transazioni stipulate durante il rapporto lavorativo o alla cessazione del rapporto
  • somme corrisposte a titolo di risarcimento danni
  • somme corrisposte a titolo di incentivo all’esodo
  • patti di non concorrenza
  • indennità supplementare per ingiustificato licenziamento
  • indennità sostitutiva del preavviso
  • rivalutazioni ed interessi
  • adempimenti del sostituto d’imposta e riliquidazione degli Uffici Finanziari:importo erogato “al lordo” ovvero “al netto” di imposta
  • tassazione delle transazioni poste in essere con collaboratori coordinati e continuativi
  • trattamento previdenziale e fiscale dell’indennità risarcitoria nei casi di annullamento del contratto a tempo determinato
Lascia un commento