Il contenzioso del lavoro - aspetti giuridici ed amministrativi

Presentazione

Il corso illustra gli aspetti giuridici ed amministrativi legati al contenzioso del lavoro

Obiettivi

  • applicare le procedure che attengono al contenzioso del lavoro sulla base delle norme e della giurisprudenza illustrata in aula
  • applicare la norma sulla base delle specifiche esigenze aziendali

Metodologia didattica
L’analisi approfondita delle norme alla luce delle recenti novità intervenute in materia e la rassegna ragionata dell’evoluzione giurisprudenziale sarà arrichita da continui riferimenti a casi concreti e dal costante coinvolgimento dei partecipanti.

Relatori
Adriano Majolino
Maurizio Manicastri

Destinatari

  • Responsabili del personale
  • Responsabili ed Addetti di Gestione e Amministrazione del personale
  • Responsabili ed Addetti Uffici Legali
  • Consulenti del lavoro

Data d’inizio
Su richiesta

Durata
1 g.

Orario
Registrazione partecipanti ore 9.15
Dalle ore 9.30 alle ore 17.00

Sede
GEMA Business School – Via Umberto Quintavalle, 100 – 00173 Roma

Quota di partecipazione
€ 450,00 (iva esclusa)

Il corso si attiverà al raggiungimento di un minimo di partecipanti.

Documentazione
Dispensa a cura dei relatori complete di riferimenti normativi e prassi giurisprudenziali.

Programma
Il potere e le procedure disciplinari

  • codice disciplinare – contestazione – irrogazione – impugnazione
  • conoscenza legale delle comunicazioni
  • casistica

La risoluzione del rapporto di lavoro

  • licenziamento
  • tipizzazioni di giusta causa e giustificato motivo
  • la procedura obbligatoria nel licenziamento per giustificato motivo oggettivo
  • impossibilità sopravvenuta della prestazione
  • dimissioni
  • risoluzione consensuale
  • casistica, in particolare: comporto – inidoneità fisica – scarso rendimento – procedimento penale e sentenza di atteggiamento – uso di documenti aziendali – abuso di internet, etc.)
  • termini e procedure di impugnazione della risoluzione del rapporto di lavoro
  • l’annullamento del licenziamento la tutela reale o obbligatoria :l’art.18 Statuto lavoratori e il contratto a tutele crescenti

L’esecuzione dei provvedimenti giudiziari

  • sentenza
  • ordinanza ex art. 700 c.p.
  • decreto ex art. 28 L.300/1970

L’annullamento del licenziamento la tutela reale o obbligatoria
Gli effetti della riforma e della cassazione della sentenza.

Aspetti retributivi , fiscali, previdenziali delle somme erogate a fronte della sottoscrizione di accordi transattivi e alla cessazione del rapporto di lavoro

  • transazioni stipulate durante il rapporto lavorativo o alla cessazione del rapporto
  • somme corrisposte a titolo di risarcimento danni
  • somme corrisposte a titolo di incentivo all’esodo
  • patti di non concorrenza
  • indennità supplementare per ingiustificato licenziamento
  • indennità sostitutiva del preavviso
  • rivalutazioni ed interessi
  • adempimenti del sostituto d’imposta e riliquidazione degli Uffici Finanziari:importo erogato “al lordo” ovvero “al netto” di imposta
  • tassazione delle transazioni poste in essere con collaboratori coordinati e continuativi
  • trattamento previdenziale e fiscale dell’indennità risarcitoria nei casi di annullamento del contratto a tempo determinato

Richiedi la Brochure

Compila il form per ricevere la Brochure dettagliata.

Il tuo Nome (richiesto)

Il tuo Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Data di nascita (gg/mm/aaaa)

Compilando il form di contatto acconsenti al trattamento dei Dati Personali.

Questo sito Web richiede l'utilizzo di cookies per funzionare correttamente, non vengono memorizzate informazioni personali.